Codice della strada

Codice della strada

Diritto civileDiritto di famigliaDiritto societario e commercialeDiritto fallimentareDiritto del lavoroDiritto penaleTasse e fiscoRecupero creditiCondominioRisarcimento danniCodice della stradaResponsabilità medica

CODICE DELLA STRADA: LA DISTANZA TRA LE POSTAZIONI AUTOVELOX E LA SEGNALETICA DI PREAVVISO

Dicembre 2020

La Suprema Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 25690/2020 si è pronunciata in merito alla distanza tra l'autovelox e la segnaletica di preavviso.

Leggi

SINISTRI: CONCORSO DI COLPA PER CHI SI FERMA IN CORSIA DI EMERGENZA SENZA NECESSITÀ

Novembre 2020

La Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla possibilità di riconoscere un concorso di colpa, in capo al conducente di un veicolo che venga investito mentre si trova, senza necessità, nella corsia di emergenza.

Leggi

EMERGENZA COVID -19: MODALITA' DI PAGAMENTO DELLE MULTE STRADALI

Aprile 2020

L'art. 108, comma 2, del Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020, in via del tutto eccezionale e transitoria ha introdotto delle nuove modalità di pagamento delle sanzioni al Codice della Strada.

Leggi

CODICE DELLA STRADA: È ESENTE DA COLPA IL PEDONE CHE NON ATTRAVERSA SULLE STRISCE?

Marzo 2020

La Cassazione, nell'ordinanza n. 5627/2020, ha precisato che, la circostanza che il pedone, investito, non stesse attraversando sulle strisce, non è sufficiente a fondare il concorso di colpa dello stesso.

Leggi

NUOVO CODICE DELLA STRADA: GUIDA CON CELLULARE, LE SANZIONI

Febbraio 2020

È ormai pacifico che una delle maggiori cause di incidenti stradali sia l’uso dello smartphone quando ci si trova al volante. Nel corso degli anni, si è cercato più volte di porre un freno a questa pericolosa abitudine, ma i risultati ottenuti non sono st

Leggi

CIRCOLAZIONE STRADALE: L’OMESSA COMUNICAZIONE DEI DATI DEL CONDUCENTE

Dicembre 2019

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 30890/2019, ha fissato un importante criterio di competenza territoriale per le opposizioni avverso il verbale di contestazione elevato ai sensi dell’articolo 126 bis, comma 2, del codice della strada.

Leggi

ALT DELLA POLIZIA, ecco cosa fare se non si ha tempo di aspettare la redazione del verbale

Settembre 2019

La Cassazione, con l’ordinanza n. 22991/2019 del 16.09.2019 spiega cosa succede se il conducente non ha tempo di aspettare che venga compilato il verbale della polizia.

Leggi

SINISTRI STRADALI: la Asl paga per i danni causati dai randagi

Settembre 2019

La sentenza n.22522 dell’11.09.2019 ha stabilito che a pagare i danni subiti da un automobilista connessi all’ improvviso attraversamento della strada da parte di un animale incustodito è l’Asl, a cui è affidata la competenza sul randagismo.

Leggi

CODICE DELLA STRADA: MULTA ANNULLATA PERCHE’ MANCA L’AUTORIZZAZIONE DEL PREFETTO

Maggio 2019

Dubbi sono sorti circa la regolarità di tutti i box di metallo o plastica sparsi nei Comuni e usati solo occasionalmente per fare contravvenzioni.

Leggi

SINISTRI STRADALI: IL VERBALE DELLA POLIZIA FA PIENA PROVA?

Aprile 2019

Recente pronuncia della Cassazione sulla valenza probatoria del verbale redatto dalla Polizia in caso di sinistro.

Leggi

SINISTRI: SI’ AL RISARCIMENTO ANCHE SE PRIVI DI CINTURE DI SICUREZZA

Febbraio 2019

La mancanza della cintura di sicurezza non esclude a priori un possibile risarcimento.

Leggi

SINISTRI: IL CID NON PROVA L’AMMONTARE DEI DANNI

Agosto 2018

Resta a carico del danneggiato provare non solo che un danno ci sia stato, ma anche il suo ammontare.

Leggi

SINISTRI STRADALI: disoccupazione e risarcimento da perdita di chance

Dicembre 2017

La Cassazione, con ordinanza n. 26850/17, ha stabilito che il danno patrimoniale e quello da perdita di chance vanno riconosciuti anche se la vittima è disoccupata.

Leggi

La multa è legittima se mancano i motivi dell’immediata contestazione?

Agosto 2017

La Suprema Corte ha stabilito, con sentenza n. 18156/17, che deve essere dichiarata nulla la multa elevata da una postazione mobile (telelaser) se il verbale non contiene le ragioni specifiche della mancata contestazione immediata.

Leggi

E' valida la multa anche se l'autovelox è lontano dal segnale che ne indica la presenza

Aprile 2017

Nonostante vi siano 4 km di distanza tra la segnaletica ed il macchinario rilevatore, la multa per eccesso di velocità è considerata valida. Così è stato sancito dalla Suprema Corte con la recente pronuncia, n. 7949/2017...

Leggi

Quando è consentito passare con il giallo e quanto deve durare l’accensione della luce

Marzo 2017

L'art. 41 del Codice della Strada, dedicato ai segnali luminosi, precisa che durante il periodo di accensione della luce gialla, i veicoli non possono oltrepassare i punti stabiliti per l'arresto, ossia la striscia d'arresto...

Leggi

Basta che la luce gialla resti sul semaforo più di tre secondi per rendere valida la multa del T-Red

Gennaio 2015

La durata della luce gialla al semaforo costituisce una questione che genera contenzioso e, dato che numerose amministrazioni locali sono state accusate di profittare della mancata indicazione dell’accensione minima...

Leggi